Magazine, Never again without

Mai più senza… La camicia bianca da uomo

“Tutte le donne aspirano ad essere eleganti e, senza capire il vero senso di questo termine, comprano, in una vita, tonnellate di abiti, borse, scarpe. Poi arriva a una cena una donna con un pantalone nero da smoking e una camicia di seta bianca, un classico perfetto, e la noti. È elegante”
Franca Sozzani

Come il cardigan da uomo (di cui vi parlerò presto) è meglio se la rubate dal armadio di lui ma va bene se la comprate in un negozio di abbigliamento rigorosamente maschile. Su un uomo è classica, elegante, pulita ma su una donna semplicemente prende vita. E’ nel immaginario popolare l’immagine di una piacevole serata seguita da un altrettanto piacevole risveglio (e se così non è stato il dubbio verrà a tutti). Forse è questo il segreto, forse questa immagine evocativa stuzzica gli uomini e fa fare l’occhiolino alle altre donne. Dovete essere sicure che sia un modello maschile o al meno molto simile, per essere chiari, il modello da donna slim-fit è meraviglioso ma non è altrettanto magico. Potrete abbinarla a un semplice paio di jeans di giorno e per la sera un paio di pantaloni da smoking o una gonna dritta nera. Sarete chiccosissime!

Le mie preferite sono:
• Ralph Lauren in cotone 100%, meravigliose e semplici da stirare.
• Brooks Brothers hanno i migliori modelli no-iron
• Gap quelle classicissime
• Armadio del marito, fidanzato, fratello…

Bianco perfetto, modello maschile, bottoni di madreperla (o che sembrino di) e meglio se fissati con un punto incrociato. Per il tessuto rimanete sul semplice cotone o un bel lino raffinato.

Due dei miei personaggi preferiti in camicia bianca:

Carolina Herrera al lavoro con la sua “divisa”

Uma Thurman come Mia Wallace in Pulp Fiction

Besitos

Leave a Reply